Fatturazione elettronica

La cooperativa Alveare svolge un servizio di compilazione, invio e conservazione della fattura elettronica per la pubblica amministrazione e per i privati

Cos’è la fattura elettronica?

Con “fatturazione elettronica” si identifica il processo digitale che genera e gestisce le fatture (in formato XML) nel corso dell’intero ciclo di vita che le caratterizza: dalla generazione, all’emissione/ricezione, fino alla conservazione sostitutiva a norma di legge per 10 anni.
Questo processo permette di verificare le informazioni contenute nel documento ai fini dei controlli previsti per legge ed è l’unico formato accettato dalla pubblica amministrazione dal 31 marzo 2015. Per quanto riguarda i privati, nella nuova Legge di Bilancio 2018 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale S.G. n.302 del 29-12-2017 – comma 916-917) il legislatore ha definito il processo di fatturazione elettronica, modificando in parte il DLgs.127/2015 e prevedendo l’avvio dei seguenti obblighi:
  • Dal 1 luglio 2018 l’emissione della fattura elettronica diventerà obbligatoria per gli operatori della filiera dei carburanti ( verso i possessori di Partita IVA/ aziende);
  • Dal 1 gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le operazioni tra privati, persone fisiche e giuridiche.

 

Cos’è la fatturazione elettronica b2b?

Le Fatture B2B sono quelle emesse da un’impresa verso un’altra impresa o tra un’impresa e un privato. Hanno caratteristiche tecniche simili alle fatture verso la pubblica amministrazione.

 

Obbligo fattura elettronica carburante: cos’è?

La fattura elettronica carburante obbligatoria, è il nuovo adempimento che scatta dal 1° luglio 2018 per effetto della Legge di Bilancio 2018.
In particolare l’articolo 1, comma 920, L. 205/2017 , ha previsto che “gli acquisti di carburante per autotrazione effettuati presso gli impianti stradali di distribuzione da parte di soggetti passivi (possessori di Partita IVA/ aziende)
dell’imposta sul valore aggiunto devono essere documentati con la fattura elettronica.
Per cui dal 1° luglio 2018 scatta l’obbligo fattura elettronica non solo per la Pubblica Amministrazione ma anche le cessioni di carburanti (per possessori di Partita IVA/ aziende), inoltre viene abolita la scheda carburante perché sostituita dall’obbligo per i soggetti titolari di partita IVA di pagare gli acquisti di carburante solo con pagamenti tracciabili: carte di credito, carte di debito o carte prepagate.

 

Il nostro servizio di fatturazione elettronica per la pubblica amministrazione (FEPA) e per privati:

Devi fare una fattura elettronica ma non sai come fare? Devi ricevere una Fattura Elettronica dal gestore carburanti e sei in difficoltà? Hai bisogno di un servizio completo a costi contenuti? La facciamo noi per te attraverso una piattaforma che genera file XML.
Il nostro servizio comprende:
-CONTROLLO dei codici e dei calcoli
-COMPILAZIONE della fattura elettronica con apposizione di firma digitale
-INVIO alla Pubblica Amministrazione o alla società privata
-RICEZIONE della Fattura elettronica Passiva da parte delle società privata
-CONSERVAZIONE della fattura per 10 anni nella nostra piattaforma

 

I vantaggi:

-Prezzi vantaggiosi
-Controlli e verifiche
-Gestione completa del processo

 

Vuoi saperne di più? Contattaci al numero 02 3830 6373 o scrivici una mail