Fai conoscere la tua causa e cerca nuovi clienti con AdGrants

Per tutti noi operatori nel campo sociale, è fondamentale promuovere la nostra causa ad un pubblico il più ampio possibile; al contempo, però, non possiamo esimerci dall’affrontare una dimensione economica che non sempre ci è amica. La pandemia COVID19 rende lo scenario ancora più complicato sotto tutti i punti di vista. In questo momento si rende pertanto necessario, ancora di più, incrementare il nostro valore sociale aggiunto; questo presuppone un percorso che non può non passare per l’acquisizione di nuove commesse lavorative o per il potenziamento della conoscenza della mission.

Per le no profit, Google viene incontro ad entrambe le necessità proponendo lo strumento gratuito Google AdGrants. In cosa consiste? Google mette a disposizione gratuitamente ben 10.000 $/mese di pubblicità, sotto forma di annunci sulla pagina dei risultati e YouTube, Play e altri partners. In altre parole, Google ti dà la possibilità di promuovere la tua causa o cercare nuovi clienti, tramite annunci che appaiono in risposta a ciò che gli utenti cercano, fino ad un valore di ben 10.000$ ogni mese, ma completamente gratis.

Ovviamente, Google non si mette i bastoni tra le ruote da sola; per utilizzare questo servizio, prevede una certa quantità di paletti e aspetti cui prestare attenzione, pena l’esclusione dal programma AdGrants. Questi ostacoli possono essere molto disorientanti ad un utente inesperto; Alveare tuttavia offre un servizio, gestito da personale specializzato, di marketing digitale per terzi.

Vista la nostra pagina al riguardo cliccando qui, oppure contattaci pure dal form qui sotto per maggiori informazioni.

Contattaci al 02 38306373 oppure qui sotto

Cliccando su "Invia" autorizzi il trattamento dei dati personali; i dati inseriti nei campi sottostanti saranno utilizzati solo allo scopo di rispondere alle domande formulate e poi saranno cancellati o pseuedonimizzati. (Scarica l'informativa in formato pdf)

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email