Articolo 14

Legge 68/99

Le aziende sono obbligate, ai sensi della legge 68/99, ad assumere una o più persone con disabilità in funzione della dimensione dell’organico:

15-35 dipendenti

1 lavoratore svantaggiato

36-50 dipendenti

2 lavoratori svantaggiati

50+ dipendenti

7% dei lavoratori svantaggiato

In alcune situazioni, per dimensioni dell’azienda e/o per tipologie di attività, adempiere al 100% può essere difficile, nonostante la buona volontà dell’imprenditore e/o dei manager. L’azienda che deve assolvere all’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette, ma che ha difficoltà a collocare figure fragili all’interno del proprio sistema produttivo, può individuare una commessa da esternalizzare ad una cooperativa sociale grazie alla Convenzione Art 14 D.Lgs 276/03 tra aziende, Città Metropolitana e cooperative sociali di inserimento lavorativo di tipo B; tale convenzione è finalizzata all’assolvimento dell’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette secondo la legge 68/99. Si tratta di un’azione che esalta la collaborazione:
  • favorisce l’azienda che assolve al proprio obbligo
  • sviluppa la cooperativa che incrementa le proprie commesse
  • crea lavoro per persone che avrebbero con maggiore difficoltà accesso ad opportunità occupazionali.

Scopri i nostri servizi per l'articolo 14!

Azienda con scopertura? Contattaci al 02 38306373 oppure qui sotto

Cliccando su "Invia" autorizzi il trattamento dei dati personali; i dati inseriti nei campi sottostanti saranno utilizzati solo allo scopo di rispondere alle domande formulate e poi saranno cancellati o pseuedonimizzati. (Scarica l'informativa in formato pdf)

Articolo 14 Legge 68/99

Le aziende sono obbligate, ai sensi della legge 68/99, ad assumere una o più persone con disabilità in funzione della dimensione dell’organico:

15-35 dipendenti

1 lavoratore svantaggiato

36-50 dipendenti

2 lavoratori svantaggiati

>50 dipendenti

7% dei lavoratori svantaggiato

In alcune situazioni, per dimensioni dell’azienda e/o per tipologie di attività, adempiere al 100% può essere difficile, nonostante la buona volontà dell’imprenditore e/o dei manager. L’azienda che deve assolvere all’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette, ma che ha difficoltà a collocare figure fragili all’interno del proprio sistema produttivo, può individuare una commessa da esternalizzare ad una cooperativa sociale grazie alla Convenzione Art 14 D.Lgs 276/03 tra aziende, Città Metropolitana e cooperative sociali di inserimento lavorativo di tipo B; tale convenzione è finalizzata all’assolvimento dell’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette secondo la legge 68/99.

Si tratta di un’azione che esalta la collaborazione:

  • favorisce l’azienda che assolve al proprio obbligo
  • sviluppa la cooperativa che incrementa le proprie commesse
  • crea lavoro per persone che avrebbero con maggiore difficoltà accesso ad opportunità occupazionali.

Scopri i nostri servizi per l'Articolo 14!

Azienda con scopertura? Contattaci al 02 38306373 oppure qui sotto

Cliccando su "Invia" autorizzi il trattamento dei dati personali; i dati inseriti nei campi sottostanti saranno utilizzati solo allo scopo di rispondere alle domande formulate e poi saranno cancellati o pseuedonimizzati. (Scarica l'informativa in formato pdf)